Emma Zilli

Emma Zilli
Una carriera di fine Ottocento

disponibile

25,00 

Autore: Cecilia Nicolò,

La biografia del soprano Emma Zilli (Udine, 1863 – L’Avana, 1901) consente di percorrere un viaggio nel mondo operistico del tardo Ottocento attraverso l’esperienza di un’acclamata interprete, le sue esibizioni, le tournée e gli incontri con i personaggi più influenti dell’epoca, come Giuseppe Verdi, Giulio Ricordi, Giacomo Puccini e Franco Faccio.
Apprezzata fin da subito dall’editore milanese per le sue qualità attoriali e canore, Emma Zilli fu scelta da Verdi per il suo Falstaff – fu la prima interprete di Alice Ford. La Zilli legò il suo nome ai più celebri melodrammi dell’epoca, diventando un’artista di riferimento per le opere pucciniane e verdiane.

annulla
COD: N/A
Collana:
Periodo:

Scheda tecnica

Dimensioni

15 × 21 cm

ISBN

978-88-9374-029-6

Pagine

152

Formato

Cartaceo