Le nuove stagioni nei Teatri italiani

Sono stati recentemente presentati i cartelloni delle stagioni teatrali per l’anno 2017/2018. Tra le varie proposte emergono alcune novità e molte opere cosiddette “di tradizione”, presenze immancabili nei cartelloni di tutti i teatri del mondo. Diamo allora un’occhiata insieme alle opere, ai balletti e ai concerti che ci accompagneranno durante tutto il prossimo anno.

 

Teatro alla Scala

Iniziamo dal teatro più celebre, anche all’estero, tra gli italiani: il Teatro alla Scala di Milano. La prima scaligera, che puntualmente, come ogni anno, inaugura la stagione il 7 dicembre, vedrà protagonisti del capolavoro di Umberto Giordano, Andrea Chénier – non più eseguito alla Scala dal 1985 – artisti del calibro di Anna Netrebko, Yusif Eyvazov e Luca Salsi, diretti dall’ormai veterano Riccardo Chailly e con la regia di Mario Martone. Oltre ai più tradizionali titoli quali Aida o Don Pasquale, il cartellone scaligero proporrà novità quali Fin de partie, opera di György Kurtág, eseguita in prima assoluta, e Die Fledermaus, che pur non essendo una novità in ambito mondiale sarà eseguito per la prima volta nel teatro scaligero. Molti i titoli interessanti anche per quanto riguarda il balletto, dal classico Don Chisciotte a La Dame aux camélias, lavoro coreografico di John Neumeier, che apre la stagione coreutica. La stagione sinfonica, quest’anno all’insegna di Mahler, avrà inzio eccezionalmente con la Messa per Rossini in apertura del centocinquantenario della morte del compositore.

 

Teatro dell’Opera di Roma

Passiamo al teatro della capitale. La nuova stagione del Teatro dell’Opera di Roma si inaugurerà il 12 dicembre con La damnation de Faust di Hector Berlioz, in scena all’Opera l’ultima volta nel 1955, diretta da Daniele Gatti e con la regia di Damiano Michieletto per un nuovo allestimento, in coproduzione con il Regio di Torino e il Palau de Les Arts di Valencia. A gennaio sarà il turno de I Masnadieri di Verdi, eseguita l’ultima volta al Costanzi 45 anni fa. Interessante la presenza del Billy Budd britteniano. Il cartellone presenta poi altri titoli “classici”, quali Tosca, nella versione  storica del Costanzi con le scene e i costumi originali, Nozze di Figaro La Traviata “dei record” di Coppola-Valentino. Per quanto riguarda la danza, la direttrice del Corpo di Ballo, Eleonora Abbagnato, inaugura la stagione con la prima mondiale del Don Chisciotte di Minkus con la coreografia di Laurent Hilaire, ispirata alla versione originale per L’American Ballet Theatre di Mikhail Baryshnikov.

 

Teatro Massimo

Come all’Opera di Roma si è visto il caso della regia di una famosa regista statunitense – Sofia Coppola – anche al Teatro Massimo di Palermo quest’anno il Rigoletto porterà la firma di un noto attore italo-americano, John Turturro. Interessante è stata anche la decisione di accostare, durante la stessa serata, l’opera Cavalleria Rusticana a Rapsodia satanica, film muto del 1917 di Nino Oxilia, restaurato dalla Cineteca di Bologna, con musiche originali di Pietro Mascagni eseguite dal vivo.

 

Teatro Regio di Torino

Il Regio di Torino apre con Wagner, Tristan und Isolde, e alternerà titoli nel rispetto della tradizione, Falstaff, Lago dei cigni, Turandot ad altri solitamente meno eseguiti e forse, anche per questo, chi ne avesse la possibilità può cogliere l’occasione di ascoltare dal vivo La Voix humaine di Francis Poulenc o la deliziosa opera di Ermanno Wolf-Ferrari, Il segreto di Susanna.

 

La Fenice di Venezia

Per la prima volta al Teatro Malibran di Venezia sarà in scena l’Orlando furioso di Antonio Vivaldi, in un nuovo allestimento realizzato in coproduzione con il Festival della Valle d’Itria di Martina Franca. Inoltre, la Fenice celebrerà il centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino Rossini con il Progetto Rossini. Tre le opere rossiniane in programma: Semiramide, Barbiere di Siviglia e Il signor Bruschino.

Da non perdere anche le stagioni di altri grandi teatri italiani, quali il Comunale di Bologna, il Regio di Parma, il Maggio Musicale fiorentino e molti altri.

 

Torna alle News