Temistocle Solera

Temistocle Solera

(Ferrara, 1815 – Milano, 1878)

Librettista e compositore

Figlio del patriota Antonio, Temistocle Solera fu un letterato, librettista e compositore; iniziò a farsi notare nell’ambito culturale milanese grazie alla pubblicazione di due raccolte poetiche.

Gli venne in seguito affidata la revisione del libretto di Antonio Piazza, Oberto, conte di San Bonifacio, che segnò il debutto ufficiale di Verdi nel melodramma italiano. Fra il 1839 e il 1846 Solera proseguì la collaborazione con il giovane Verdi, scrivendo per lui i libretti del Nabucco, I Lombardi alla prima Crociata, Giovanna d’Arco e Attila.

Di Solera, NeoClassica pubblica Michelina.