Marina Minucci

Marina Minucci

(Torino, 1966)

Traduttrice

Nata a Torino, si trasferisce a Roma da bambina. Laureata in Lingue e letterature straniere moderne presso l’Università “La Sapienza” di Roma, consegue il dottorato di ricerca in Francesistica, con una tesi su Georges Perec. Nel frattempo, lavora presso le case editrici Il Pensiero Scientifico e La Nuova Frontiera, si abilita per l’insegnamento della lingua francese e insegna nelle scuole superiori. Ha lavorato come docente a contratto presso l’Università “La Sapienza” di Roma e presso l’Università della Basilicata. Dal 2009, lavora come traduttrice e interprete presso un ministero.

Per NeoClassica ha lavorato alla traduzione delle Vite di Haydn, Mozart e Metastasio di Stendhal.