Annibale Cogliano

Annibale Cogliano

(Avellino, 1952)

Storico

Annibale Cogliano, professore di Storia e Filosofia, ha promosso e diretto Quaderni irpini, il Centro studi e documentazione Carlo Gesualdo, occupandosi di storia moderna e contemporanea. Collabora con l’Archivio Storico per le Province Napoletane, gli Annali del Centro Dorso di Avellino, la Rassegna Storica Salernitana, la rivista Vicum, l’Istituto Campano di Storia della Resistenza. Fra le sue pubblicazioni troviamo: Carlo Gesualdo, il Principe, l’amante e la strega (Napoli, 2004); Carlo Gesualdo omicida fra storia e mito (Napoli, 2006); La svolta illuminata del Santo Officio a fine ‘500 (Napoli, 2006); Due Italie tra fascismo e post-fascismo (Napoli, 2013); La Spagnola, madre di pandemia (Roma, 2020) e molti altri. Ha scritto inoltre numerosi saggi in riviste quali Vicum, Rassegna Storica Salernitana, Aequum Tuticum.

Per NeoClassica, Annibale Cogliano ha pubblicato Carlo Gesualdo.