Risultati per "musica classica"

Skrjabin: un viaggio attraverso il destino dell’uomo

«Se la storia non può spiegare del tutto il senso della musica, la musica può forse aiutare a comprendere meglio alcuni momenti della storia» (Simone Caputo, in Musiche nella storia, 2017, p. 680). Imparare a riconoscere l’essenzialità dell’esperienza storica nel tentativo di restituire un senso profondo alla musica, che vada oltre la mera descrizione di […]


Lo Schubert di Berio: Rendering  

Nell’appuntamento dello scorso 25 aprile al Teatro Carlo Felice di Genova, Fabio Luisi ha diretto – insieme alla Quarta Sinfonia di Robert Schumann – Rendering di Luciano Berio. Eseguita nel giorno della 77° Festa della Liberazione, la composizione potrebbe rivelarsi particolarmente adatta all’occasione per il dialogo che di per sé attiva con il concetto di […]


Intramontabile universalità della Messa in Si minore di Bach

Definita da Johann Christian Bach come la “Grande”, la Messa in Si minore di Johann Sebastian Bach rappresenta una delle composizioni più magistralmente concepite dalla mente umana nell’intera storia della musica: un capolavoro senza tempo e senza confini, capace di restituire l’immagine di un mondo ormai passato e, allo stesso tempo, di far riflettere sul […]


Metropolis, ossia il teatro musicale

Metropolis di Fritz Lang torna sul grande schermo: il cinema fiorentino La Compagnia lo accoglie in quanto terzo film proposto dal programma regionale di educazione al linguaggio audiovisivo Lanterne Magiche nell’ambito della rassegna “Cinema, scuola, città: un pensiero senza confini”. Tra i cinque titoli che verranno proiettati dal 9 dicembre 2021 al 6 aprile 2022, […]


Pianoforte e soggettivismo: Kreisleriana di Schumann

Mai come nel XIX secolo si assistette, nell’ambito della storia della musica, all’accrescersi di importanza di un singolo strumento al punto da renderlo il solo protagonista di nuovi generi innovativi e idiomatici; gli innumerevoli accorgimenti tecnici che lo resero capace di possibilità impensabili negli anni precedenti, il conseguente delinearsi della figura del “virtuoso”, la necessità […]


«Resta di darmi noia»: per un ritratto di Carlo Gesualdo

Non di rado nella storia della cultura si è andati cercando tra le vicende biografiche il parametro utile per assegnare significazione alle scelte estetiche di quel dato artista, giungendo il più delle volte a ingenui – se non del tutto fuorvianti – risultati interpretativi. Perché se è vero che, come sostiene Hans Georg Gadamer, «l’opera […]


«E venne Rossini»: La Semiramide

Non senza sforzi riusciamo a far nostra l’idea secondo la quale le opere rossiniane, che oggi affollano le stagioni liriche di tutto il mondo, abbiano invece dovuto a lungo pazientare per essere anche soltanto ascoltate. La difficoltà di assimilare questa circostanza deriva da un’apparente contraddizione storiografica per la quale la necessità di una rinascenza del […]


«All’italiana, con passione disperata»: Manon Lescaut

Terza opera di Giacomo Puccini, una ricezione calorosa già dalla prima rappresentazione – avvenuta al Teatro regio di Torino il 1° febbraio 1893 –, Manon Lescaut simboleggia una pietra miliare nella storia del melodramma italiano degli ultimi anni del XIX secolo. Non è un caso che, per inaugurare il 2022 nella città natale del compositore, […]


Il Beethoven di Schubert

Dei numerosi eventi in occasione dei duecentocinquant’anni dalla nascita di Beethoven, per ovvi motivi una gran parte è stata rimandata al genetliaco successivo, celebrato il 16 dicembre scorso. Prolungati di un anno, convegni e concerti si sono avvicendati cercando da una parte di assestare ciò che tempo ci è noto e dall’altra, al contrario, provando […]