NeoClassica presenta Esengo di Alessandro Cosentino

Sabato 22 febbraio alle ore 18, presso la libreria Griot, nel cuore di Trastevere (via di Santa Cecilia 1/a), NeoClassica presenta Esengo – Pratiche musicali liturgiche nella chiesa congolese di Roma di Alessandro Cosentino, che inaugura la nuova collana musichemigranti, creata in collaborazione con gli l’Università “Tor Vergata” di Roma.

Durante la serata interverranno, in dialogo con l’autore, Serena Facci e Grazia Portoghesi Tuzi – entrambe docenti di Etnomusicologia, rispettivamente presso le Università di Roma “Tor Vergata” e “Sapienza”.  Non è la prima volta che NeoClassica presenta Esengo: un’anteprima era già stata presentata agli studenti e ai dottorandi della seconda università romana. In questa particolare occasione trasteverina saranno inoltre presenti alcuni membri della comunità congolese di Roma, testimoni e protagonisti diretti dei riti e delle musiche della comunità stessa.

 

Esengo – Pratiche musicali liturgiche nella chiesa congolese di Roma

Ogni domenica mattina in piazza di Pasquino a Roma, nei pressi di piazza Navona, si può udire un sound coinvolgente caratterizzato da andamenti ritmici provenienti dal cuore dell’Africa. Si tratta del coro Bondeko che anima il rito cattolico zairese nella chiesa della Natività di Gesù; esengo è la parola che in lingua lingala significa “gioia”.

Il volume è il risultato di una ricerca etnomusicologica condotta nella comunità congolese dal 2013, primo di una serie di monografie dedicate ad altri luoghi di culto frequentati da immigrati nella città di Roma. Esengo, realizzato in forma dialogica, si apre con un’introduzione storica del cristianesimo in Congo per poi focalizzarsi sulla storia della preziosa realtà congolese della chiesa della Natività. Seguono analisi e trascrizioni musicali di alcuni brani significativi del repertorio liturgico e un focus sulle pratiche musicali della Settimana Santa. Chiude il volume una sezione dedicata alle storie dei protagonisti del coro Bondeko. Esengo è corredato da un apparato multimediale che comprende fotografie e filmati documentati sul campo, disponibili alla pagina Multimedia di NeoClassica.

 

Vi aspettiamo a Roma, presso la Libreria Griot, via di Santa Cecilia 1A, alle 18.00

 

 

Torna alle News